2019-2020, VALLARDI: BASTA ATTRITI POLITICI O FONDAMENTALISMI, FAR FRONTE UNITI AI DUE FLAGELLI CHE STANNO CAMBIANDO IL VOLTO AGRICOLO DELL’ITALIA

"Basta dire 'no'. Basta dire no all'innovazione, agli impianti per lo smaltimento dei rifiuti la cui alternativa sono i roghi e basta decrescita felice. Il nostro auspicio è quello che le cose possano cambiare e si possano mettere un po di risorse sulla ricerca e su Agricoltura 4.0. O si passa attraverso la tecnologia o si rimane sotto naftalina. E l'emergenza dettata dai cambiamenti climatici non ci consente di restare fermi. Bisogna dare una mano agli agricoltori per investire, dai piani irrigui alle infrastrutture e al Know how digitale per consentire a chi lavora la terra di stare al passo con i tempi e affrontare le nuove sfide". Così ad AGRICOLAE il presidente della Commissione Agricoltura del Senato Giampaolo Vallardi tracciando l'andamento del 2019 e guardando alle sfide del 2020.

Altra emergenza, spiega, "è quella dell'etichetta a semaforo che l'Europa ci vuole imporre. Il governo deve essere unito e lontano da atteggiamenti fondamentalisti per poter far fronte ai dettati di alcuni paesi del Nord Europa".

Una vera e propria urgenza è poi quella della cimice asiatica. "Se le promesse sono buone le premesse non lo sono. Il ministro delle Politiche agricole si deve imporre con gli altri ministeri competenti come quelli dell'Ambiente. Altrimenti la Cimice asiatica scenderà in centro Italia e poi al Sud. Esattamente come sta avvenendo con la Xylella. Due flagelli, uno dal Nord che scende al Sud e uno dal Sud che sale al Nord che rischiano di cambiare il volto agricolo dell'Italia. Occorre fare fronte unico e risolvere i problemi mettendo da parte gli attriti politici o i fondamentalismi prima che sia troppo tardi", conclude. "La mozione approvata all'unanimità pe far fronte alla cimice asiatica è di oltre un anno fa. E ancora non è stato fatto niente".

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi