A MATERA L’EVENTO CIA PER IL FESTIVAL ASVIS, TRA I TEMI ANCHE LA BIODIVERSITÀ

Portare avanti politiche di sviluppo sostenibile, dal punto di vista economico, sociale ed ecologico, significa sicuramente tutelare anche la biodiversità, il suo ruolo per la salvaguardia di paesaggio e ambiente e il lavoro degli agricoltori quali custodi garanti di queste risorse naturali. Così Cia-Agricoltori Italiani che, nella Giornata mondiale della Biodiversità, sottolinea l’importanza della questione, tanto da essere tra i temi al centro dell’iniziativa confederale organizzata a Matera il 23 maggio. Un evento che rientra nel calendario del Festival dello sviluppo sostenibile 2019, promosso da Asvis in tutt’Italia dal 21 maggio al 6 giugno, e che si terrà a Palazzo Viceconte, dalle ore 15:30 (il programma in allegato).

“Tutelare la biodiversità agricola ha un valore ambientale ed economico -spiega il presidente nazionale Cia, Dino Scanavino- e può contribuire a creare nuove filiere ecosostenibili, efficienti e competitive. Le oltre 1.000 specie vegetali e animali oggi a rischio estinzione, tagliate fuori dalla grande distribuzione, sono in realtà un asset che può valere fino a 10 miliardi di euro l’anno, tra agroalimentare e turismo”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi