A RIMINI WORKSHOP SU CONSORZIO PESCATORI GOROSTUDIO SU EXPORT IN GERMANIA

mareAnche quest’anno il mondo della pesca si presenta al RHEX – Rimini Horeca Expo, il salone della ristorazione e dell’ospitalità, nell’area dedicata al Seafood, importante punto di incontro nel panorama commerciale internazionale. Ed è proprio alla Fiera di Rimini che Lega Pesca e Legacoop promuovono un workshop sul tema dell’internazionalizzazione delle imprese di pesca, domenica 24 febbraio, alle ore 11 (sala Ravezzi), quale opportunità di sviluppo commerciale delle produzioni ittiche locali. Protagonista del workshop sarà il Consorzio Pescatori di Goro, al centro di uno studio realizzato nell’ambito del progetto “Internazionalizzazione delle imprese di pesca e molluschicoltura della marineria di Goro”, cofinanziato dalla Camera di Commercio di Ferrara e realizzato per creare occasioni di sbocco commerciale all’estero da Legacoop Ferrara in collaborazione con Lega Pesca, Associazione che ha all'attivo anche una Ong specializzata nel settore ittico, Halieus, per interventi di cooperazione allo sviluppo sempre più mirati a rafforzare, anche attraverso partenariati profit/no profit, il contributo delle imprese cooperative italiane ad uno sviluppo equo e solidale degli scambi commerciali delle comunità locali. Punti di forza del CO.PE.GO sono senza dubbio la qualità e la sicurezza della propria produzione, strettamente legate al presidio di filiera e al controllo puntuale da parte del laboratorio microbiologico. Fondato negli anni ’30, il Consorzio Pescatori di Goro è una nei maggiori players italiani nel commercio dei molluschi; con 590 soci pescatori, un capitale sociale di circa 9 milioni di €, un fatturato di 47 milioni di euro nel 2012, il Consorzio Pescatori di Goro è presente nei principali canali distributivi italiani. E’ la Spagna il principale mercato estero del Copego mentre si appresta a sbarcare in Germania con la propria produzione.

Ed è proprio sulla Repubblica Federale Tedesca che si concentra lo studio che verrà presentato a Rimini durante il workshop di domenica prossima con particolare riferimento agli oltre 22 milioni di cittadini delle regioni (Lander) Bavaria e Baden-Wurttemberg. Sono Monaco di Baviera, Norimberga e Stoccarda le città bersaglio su cui valutare il posizionamento commerciale del Copego in Germania con la nuova linea sottovuoto che ha immesso recentemente sul mercato con diverse tipologie di prodotto: cozze, vongole veraci, vongole venus, cannolicchi, fasolari e combinazioni assortite. La linea sottovuoto si caratterizza con una serie di vantaggi: allungamento dei tempi di conservazione, totale assenza di odori in frigorifero, facile maneggiabilità e trasportabilità, mantenimento di tutte le caratteristiche organolettiche che caratterizzano il prodotto stesso. Il workshop, a cui parteciperanno Valtiero Mazzotti, Direttore Generale dell’Assessorato Agricoltura dell’Emilia-Romagna, Davide Nardini, Assessore alla Pesca della Provincia di Ferrara, Andrea Benini, Presidente di Legacoop Ferrara e Sergio Caselli, Responsabile di Lega Pesca Emilia-Romagna, sarà l’occasione non solo per condividere potenzialità ed opportunità per l’export ma anche per valorizzare le eccellenze imprenditoriali ittiche della Regione Emilia-Romagna.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi