ACI PESCA: TELLINE E CANNOLICCHI LITORALE LAZIALE MESSI A RISCHIO DA INTERVENTO SU ARENILI. URGENTE UN CONFRONTO REGIONE CON GLI OPERATORI

Telline e cannolicchi del litorale laziale messi a rischio dall’intervento di ripascimento sugli arenili progettato dalla Regione Lazio nel tratto di costa che va da Ostia a Castel Fusano. Lo annuncia preoccupata l’Alleanza Italiana delle Cooperative di pesca che lamenta il mancato confronto con la Regione su questo tema. “Ancora una volta la pesca professionale non è stata ascoltata. Abbiamo appreso dagli organi di stampa di questo progetto. E’ paradossale che l’Amministrazione regionale abbia avviato un confronto coinvolgendo solo le associazioni balneari e non quelle della pesca. Saranno gli operatori ittici, infatti, a dover pagare il prezzo più alto”. Sottolinea l’Alleanza che stima come dopo interventi di questo tipo, le ripercussioni sulle risorse, e a caduta sull’attività di pesca, si fanno sentire almeno per un anno. “Chiediamo un confronto urgente con l’assessore regionale per esaminare sistemi alternativi in grado di difendere gli arenili senza compromettere gli stock ittici e l’attività di pesca”.

 

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES