AGEA, GALLINELLA, M5S: DECRETO A SOPRESA. INTERVENTO PARLAMENTO DOVRA ESSERE INCISIVO

"Questa mattina, "a sorpresa", viene firmato il decreto che riordina #AGEA. Purtroppo nel testo rimangono forti preoccupazioni che avremmo voluto risolvere nella passata legislatura, ma non ci é stato permesso.
Come sarà fatto l'assorbimento con #Agecontrol? Perché non si é pensato a come gestire il personale di #SIN? Inoltre il decreto non sembra risolversi la contingente necessità per AGEA di avere nuovo persone con speciali competenze per superare la criticità delle tempistiche di pagamento.
Ci rassicura poco la possibilità di poter modificare il decreto entro un anno e credo che un futuro intervento dovrà essere piu incisivo". Così Filippo Gallinella in merito al decreto approvato oggi in Cdm sulla rioraanizzazione di Agea.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × ×

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

CENTINAIO: STIAMO CREANDO IN UE UNA LOBBY DI PAESI CHE VOGLIONO ETICHETTA E TUTELA QUALITA

CENTINAIO: STIAMO CREANDO IN UE UNA LOBBY DI PAESI CHE VOGLIONO ETICHETTA E TUTELA QUALITATAVOLI DI FILIERA MIPAAFT SARANNO APERTI ANCHE AI CONSUMATORI

“Il Pecorino Romano è quotato 5,60 euro al chilo all’ingrosso”. Lo dice nel corso di Porta a Porta il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio che ha convocato per le 12 il tavolo di filiera al Mipaaft per chiudere la partita sulla crisi del latte in Sardegna. Ma “ho […]

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi