AGEA, MEMBRI M5S COMMISSIONE AGRICOLTURA SENATO: NOMINA COMACCHIO POCO RISPETTO ISTITUZIONALE

Il poco rispetto istituzionale e il poltronismo estremo perpetrato dalla Lega in questo periodo è ben riassunto dall’operato del Ministro all’Agricoltura che, in piena crisi di Governo, voluta dal suo partito, invece di dimettersi, annuncia la nomina di Andrea Comacchio a direttore dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) per un periodo di tre anni. Di Agea si stava discutendo in Commissione Agricoltura dove i commissari del Movimento 5 stelle avevano evidenziato criticità importanti. Il dibattito era ancora in corso e, come un fulmine a ciel sereno arriva la nomina di Comacchio come se quanto stava avvenendo in Commissione non fosse mai successo.

Comacchio, già Capo Dipartimento del Ministero per le politiche agricole, alimentari, forestali e del Turismo, rimane così a Roma dopo il trasferimento dalla regione Veneto, Regione a guida Leghista, (dove svolgeva il ruolo di direttore del Dipartimento agricoltura e sviluppo rurale) per assumere il nuovo incarico di durata triennale. Una nomina forzata e quantomeno inopportuna che denota il poco rispetto istituzionale di chi doveva essere Cambiamento e s’è dimostrato, invece, abile maestro nell’uso di strategie tipiche della vecchia politica. Un colpo di mano estivo per consolidare il potere da gestire e occupare spazi e poltrone. Non solo, proprio in queste ore la Presidenza della Regione Lombardia ha formalizzato alla Presidenza del Consiglio dei ministri e al Dipartimento della Protezione civile la 'richiesta di estensione della Dichiarazione dello stato di emergenza' in alcuni territori per un importo di circa 9 milioni di euro e siamo pronti a scommettere che verrà accordata in un arco breve di tempo mentre altre regioni del Sud Italia stanno rispettando tempi e procedure restando in attesa delle istruttorie da mesi.

Così in una nota i membri M5S Commissione Agricoltura Senato

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi