AGEA, STEFANO, PD: CENTINAIO FIRMA DIMISSIONI NON NOMINA DG

"Più che la vigilia di Ferragosto, al Mipaaf oggi sembra Natale” lo afferma il senatore Dario Stefàno, vicepresidente del Gruppo del Partito Democratico a Palazzo Madama.

“Nel pieno di una crisi di governo attivata dalla Lega che dice di voler andare subito al voto, il ministro – pro tempore - dell’agricoltura ha firmato oggi il decreto di nomina del direttore Agea, alla stregua della più becera logica di occupazione di potere e poltrone, e nonostante il sonoro avviso di sfratto datogli ieri dal Senato. Altro di fare una cosa utile all’agricoltura come firmare i decreti attuativi sull’emergenza Xylella, Centinaio pensa a come continuare a gestire potere e occupare spazi e poltrone come d’altronde hanno fatto sin qui con gli staff ministeriali che hanno riempito di loro fedelissimi impegnati nella gestione della macchina di propaganda, fatta di chiacchiere e fake news. Centinaio altro che firmare nuove nomine di dirigenti dovrebbe firmare le sue dimissioni. Così almeno la smette di procurare danni alla agricoltura italiana” conclude il senatore dem.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi