AGRICOLTURA ASSESSORE PAN CHIEDE A GOVERNO DEROGA A STOP SPANDIMENTI REFLUI ZOOTECNICI, A CAUSA PIOGGE AZIENDE DEVONO RINVIARE CONCIMAZIONI

Con una lettera ai ministri delle Politiche Agricole, dell’Ambiente e della Salute, l’assessore all’agricoltura della Regione Veneto Giuseppe Pan chiede un provvedimento urgente di deroga al divieto di concimazione nel periodo invernale tramite spandimento degli effluenti zootecnici.

“Come già segnalato anche dalla Regione Lombardia – scrive Pan ai ministri Bellanova, Costa e Speranza - le piogge protratte di queste settimane e le attuali condizioni meteo non permettono le normali lavorazioni di stagione, tra le quali la concimazione di fondo propedeutica alle semine autunnali e invernali, necessarie a contenere il dilavamento del suolo. Inoltre, la capacità di stoccaggio aziendale si va assottigliando con la conseguenza di rischi ambientale e sanitario. Tutto questo nell’approssimarsi del periodo di divieto continuativo degli spandimenti che, a norma di legge, decorre dal 1° dicembre al 31 gennaio”.

“In presenza di previsioni meteo che non prefigurano la possibilità di apertura di “finestre” temporali adeguate a consentire le attività da qui fino alla fine del mese di novembre – prosegue Pan - si chiede pertanto un provvedimento urgente che consenta, in deroga a quanto previsto dall’articolo 40 del DM 25/02/2016, di poter effettuare le operazioni di spandimento degli effluenti tra dicembre e gennaio, per un massimo di sette giornate, o, in alternativa, di autorizzare la Regione Veneto a determinarsi in tal senso qualora, come attestato dalle previsioni meteo, persistano le avverse condizioni climatiche”.

“Una determinazione in tal senso – conclude Pan - potrà consentire di evitare, come avvenuto in passato, il ricorso a ordinanze sindacali urgenti che, in assenza di disposizioni derogatorie, le amministrazioni locali si vedranno costrette ad adottare ricorrendo i presupposti di emergenza sanitaria o di igiene pubblica”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi