AGRICOLTURA, BELLANOVA: NO A NUOVE TASSE AGLI AGRICOLTORI

image_pdfimage_print

"La nostra priorità è tutelare il reddito degli agricoltori. La via primaria è garantire competitività alle imprese, a partire dall'utilizzo della leva fiscale. Anche in questa sede voglio ribadire che, come concordato con il Ministro dell'economia Gualtieri, è escluso un taglio delle agevolazioni per il gasolio agricolo. La missione complessiva del governo è garantire una diminuzione della pressione fiscale e in questo contesto credo vada assicurata attenzione alle esigenze del comparto agricolo. Allo stesso tempo lavoriamo per il rilancio degli investimenti attraverso il potenziamento dei contratti di filiera e di distretto, individuando nuove forme incentivanti per la digitalizzazione, l'export e l'e-commerce. In questa chiave utilizzeremo anche uno strumento territoriale come i distretti del cibo, sul quale siamo pronti a dare seguito alla fase attuativa. E' mia intenzione convocare con costanza a livello politico e tecnico tavoli per singola filiera, che possano diventare luogo dove affrontare le urgenze dei vari settori produttivi ed elaborare proposte operative. Abbiamo già avviato le prime riunioni e proseguiremo nelle prossime settimane con incontri dedicati alla filiera zootecnica, all'olio, al vino, al grano, al riso, agli agrumi e all'ortofrutta, e via via su tutti i comparti agricoli, compreso quello ippico. Vogliamo lavorare per anticipare l'insorgere di problemi e pianificare gli interventi necessari". Così il ministro delle Politiche agricole Teresa Bellanova

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

CURA ITALIA, ANTICIPO PAC RISCHIA DI SLITTARE. MAXIEMENDAMENTO PREVEDE IL 15 MAGGIO MA RAGIONERIA STATO CHIEDE IL 15 GIUGNO. I TESTI

CURA ITALIA, ANTICIPO PAC RISCHIA DI SLITTARE. MAXIEMENDAMENTO PREVEDE IL 15 MAGGIO MA RAGIONERIA STATO CHIEDE IL 15 GIUGNO. I TESTIECCO IL MAXIEMENDAMENTO E LA NOTA DELLA RAGIONERIA DELLO STATO. LA PARTITA SI GIOCHERA ALLA CAMERA

Il maxiemendamento al Cura Italia ha avuto l’ok del Senato. Ma resta in forse se l’anticipo della Pac, chiesto e ottenuto dal Mipaaf e previsto per il 15 maggio, slitterà al 15 giugno. Infatti, sebbene nel testo bollinato e approvato – che AGRICOLAE allega di seguito – figuri a pagina […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi