AGRICOLTURA, DA REGIONE QUASI 4 MILIONI DI EURO PER 154 GIOVANI AZIENDE LOMBARDE

E' stato pubblicato sul Bollettino

Ufficiale di Regione Lombardia l'esito delle domande ammesse a

finanziamento dell'ultimo bando del Programma di sviluppo rurale

2014-2020 per la costituzione di nuove aziende agricole da parte

di giovani agricoltori.

Lo fa sapere l'assessore regionale all'Agricoltura,

Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi, che commenta:

"Abbiamo destinato altri quasi 4 milioni di euro per aiutare 154

agricoltori lombardi under 40 ad avviare una nuova attivita' o a

subentrare a quella di famiglia".

ROLFI: PUNTEREMO SULL'INNOVAZIONE - "Il ricambio generazionale -

ha sottolineato Rolfi - e' essenziale in agricoltura: servono

nuove idee, nuove tecnologie, nuove energie per rendere il

settore primario sempre piu' sostenibile e moderno. Grazie alla

misura giovani, Regione Lombardia, dal 2014, ha gia' destinato 25

milioni di euro a 1.100 nuove aziende gestite da giovani

agricoltori. Nella programmazione del prossimo Programma di

sviluppo rurale punteremo molto sul tema dell'innovazione".

SUDDIVISIONE CONTRIBUTI A 154 IMPRESE SU 12 PROVINCE - Per la

provincia di Bergamo sono state ammesse a finanziamento 37

aziende agricole condotte da giovani che riceveranno incentivi

per 980.000 euro in totale. Per la provincia di Pavia, 26

aziende agricole, per risorse complessive di 600.000 euro; per

la provincia di Brescia 19 aziende agricole per 520.000 euro di

incentivi.

Per la provincia di Sondrio riceveranno i finanziamenti

regionali 22 aziende agricole per un ammontare di 660.000 euro

totali; per la provincia di Como, 9 aziende agricole per 250.000

euro di contributi; per la provincia di Varese 3 aziende

agricole per un totale di 70.000 euro; per la provincia di Lecco

3 aziende agricole per 80.000 euro; per la provincia di Mantova

24 aziende per 480.000 euro; per la provincia di Milano 4

aziende per 80.000 euro; per la provincia di Monza e Brianza 1

azienda agricola ricevera' 20.000 euro; per la provincia di Lodi

un'azienda agricola ricevera' contributi per 20.000 euro.

Infine, per la provincia di Cremona, 5 aziende agricole

riceveranno complessivamente 100.000 euro di incentivi.

Il contributo per ciascuna azienda non potra' superare i 30.000

euro.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi