AGRICOLTURA FAMILIARE, VERRASCINA (COPAGRI) A CONVEGNO INEA: SOSTENERE QUESTO TIPO DI IMPRESA MODO PER TUTELARE INTERESSI SETTORE

“L’ONU ha dichiarato il 2014 “anno internazionale dell’agricoltura familiare”. L’ha fatto per tanti ottimi motivi tra i quali a nostro parere, spicca quello di dare una risposta, diffusa e radicata, al problema di sfamare una popolazione mondiale in costante aumento. La sicurezza alimentare infatti non può essere intesa solo come il fondamentale controllo dei cibi che mettiamo nel piatto. Esiste un livello superiore che fa riferimento agli aspetti legati al diritto di ogni essere umano di non soffrire la fame e di assicurare alle popolazioni dei Paesi meno sviluppati e alle generazioni future una vita decorosa dal punto di vista alimentare. Le aziende condotte a livello familiare nel mondo, secondo stime della FAO, sono oltre 500 milioni e sono fondamentali per produrre alimenti in modo sostenibile, tutelare l’ambiente e salvaguardare la biodiversità. Inoltre le aziende familiari sono integrate nel territorio e nella cultura locale e quasi sempre reinvestono nei mercati locali creando occupazione. L’Italia ha una presenza importante di aziende condotte in modo diretto e con l’aiuto dei familiari. Per noi, pertanto, sostenere questo tipo di impresa non è solo un fatto umanitario legato al sostegno che ogni Paese sviluppato deve fornire per eliminare le diseguaglianze, ma anche un modo per tutelare gli interessi della nostra agricoltura”. Così il presidente della COPAGRI, Franco Verrascina, intervenendo al convegno INEA sul tema “L’agricoltura familiare. Una risorsa per la sicurezza alimentare e la coesione sociale”, organizzato nell'ambito dell'anno internazionale dell'agricoltura familiare.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi