AGRICOLTURA, OLIVERIO: CENTINAIO, ACCORDO CON ALIBABA? GIÀ FATTO DA GOVERNI PD

Il ministro Centinaio vuole stringere un accordo con Alibaba. Benissimo. Sarà ancora più facile visto che il suo ministero con quel sito ha già da più di 4 anni un accordo per la tutela dei prodotti italiani e da due anche per la promozione. Fatti dai governi a guida Pd. Quando Jack Ma patron di Alibaba venne a Verona per presentare l'accordo il vino italiano era quasi inesistente su quella piattaforma. Oggi ci sono più di 120 cantine e oltre mille vini made in Italy. Certo si può e si deve ancora crescere in un mercato da 400 milioni di utenti consumatori.

Dopo essersi intestato il decreto per l'etichettatura dei derivati del pomodoro, firmato da Martina e Calenda, Centinaio copia ancora il predecessore. Visto che il suo cuore batte per il turismo, è bene che dia continuità all'ottimo lavoro fatto per un settore strategico come l'agroalimentare, ma ci si sarebbe aspettati che non presentasse sempre tutto come sue nuove idee.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi