AGRICOLTURA SOCIALE, SANI, PD: TRAGUARDO NON PIÙ RINVIABILE

“Un traguardo non più rinviabile”. E’ questo il commento del presidente della commissione Agricoltura Luca Sani al sì definitivo alla Pdl sull’Agricoltura sociale, che, dopo l’approvazione in Senato, è tornata alla Camera in commissione XII.“Si tratta – dice Sani – di un provvedimento molto atteso. Secondo uno studio condotto dall'Inea (Istituto nazionale di economia agraria), le cooperative sociali agricole nel 2009 erano 389, coinvolgevano quasi 4 mila lavoratori con un fatturato complessivo di 182 milioni di euro. In questi anni sono notevolmente aumentate. E spesso sono realtà che lavorano insieme ai Comuni, alle Asl, alle associazioni locali e ad altre imprese.

 In Italia sei regioni hanno già emanato leggi che regolano l'agricoltura sociale: Veneto, Liguria, Abruzzo, Calabria, Campania e Toscana. La legge quadro nazionale è uno strumento che metterà ulteriore ordine e di grande utilità per lo sviluppo delle realtà che si occupano di agricoltura sociale. Inoltre, favorisce la collaborazione tra imprese agricole e cooperative.

“L'agricoltura sociale – prosegue il deputato Pd - è un fenomeno che nasce dal basso e si è esteso rapidamente, portando a modelli di lavoro nuovi. Negli ultimi anni di crisi economica, in molte regioni questo tipo di realtà è raddoppiata , il suo successo è dovuto al legame con il territorio e ai suoi prodotti di qualità. Una qualità – conclude Sani - che è anche ambientale e umana”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi