AGRICOLTURA SOCIALE, WEBER: NUOVO WELFARE

"Nel mondo agricolo c'è un senso di comunità maggiore e per questo si riescono a raggiungere certi obiettivi. I tempi di produzione agricoli non sono quelli del mondo esterni, la competizione è più attutita e per questo protegge maggiormente le persone. Potremmo chiamarlo "nuovo welfare". Siamo i primi al mondo a fare questo genere di cose. Dobbiamo puntare sull'integrazione, questa è la strada". Lo ha detto Roberto Weber nel corso dell 'iniziativa Coldiretti sull'Agricoltura sociale

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi