AGRICOLTURA VENETO, PAN: SUCCESSO DEL BANDO PER GIOVANI AGRICOLTORI, SEGNALE DI SPERANZA PER RIAVVIO DELL’ECONOMIA

image_pdfimage_print

“Un segnale di speranza che ci sorprende e ci rincuora”. Così l’assessore regionale all’Agricoltura, Giuseppe Pan, commenta gli esiti del bando per l’insediamento di giovani agricoltori in Veneto. Il bando del Programma di sviluppo rurale del Veneto, prorogato di due mesi in ragione del lockdown e in scadenza ieri, ha visto la partecipazione di 425 imprenditori agricoli under 40, che hanno presentato proposte di investimento per quasi 45 milioni complessivi.

 

“Non solo il numero dei giovani agricoltori che si fanno imprenditori e vogliono investire in azienda è superiore ai 419 dello scorso anno  - rileva Pan – con progetti, tutti immediatamente cantierabili, che hanno una dimensione economica complessiva di primaria importanza. Ma segnalo che tutto ciò sta avvenendo in una stagione di grande incertezza economica, nonostante le difficoltà operative degli ultimi mesi e le restrizioni determinate dall’emergenza sanitaria”.

 

La misura del Psr veneto 2014-2020 per l’insediamento dei giovani in agricoltura (misura 6.1.1) registra quest’anno 425 domande  tra agricoltori di montagna (101) e agricoltori di pianura e collina (324) per un totale di 17 milioni di ‘premi’ richiesti. Inoltre, ognuno di questi imprenditori under 40 ha presentato progetti di investimento per un totale di oltre 27 milioni di euro.

 

“Le risorse complessive del Psr a disposizione di questo bando per l’insediamento dei giovani in agricoltura sfiorano i 35 milioni di euro tra ‘premi’ e aiuti agli investimenti – conclude Pan – Non certo poche, anche se insufficienti rispetto al potenziale espresso dai nostri giovani. Dal settore primario stanno provenendo segnali di vitalità e di sviluppo che vanno colti e valorizzati, e che confermano come non tanto le misure assistenziali, quanto il sostegno all’innovazione e agli investimenti siano misure strategiche per mantenere l’occupazione, la sostenibilità e la competitività del sistema produttivo veneto e per trasformare la crisi in una opportunità di crescita”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi