AGRIFISH, L’ABBATE: LAVORO DI SQUADRA E APERTURA UE. USARE OCM PER CIMICE ASIATICA E AMMASSO E PROMOZIONE CONTRO I DAZI

image_pdfimage_print

"Da parte della commisisone c'è stata apertura e piena disponibilità a risolvere i problemi che abbiamo portato a Bruxelles". Così ad AGRICOLAE il sottosegretario Mipaaf Giuseppe L'Abbate in merito al vertice Agrifish. Si è parlato di Pac, cimice asiatica e dazi. Ma anche di olio d'oliva.

"Abbiamo parlato di Pac e abbiamo espresso le nostre perplessità sulla cessione delle compentenze sui temi strategici da parte delle regioni, sull'introduzione dell'eco schema", precisa L'Abbate. Che aggiunge: "nell'ambito della Pac abbiamo presentato anche una proposta con un piano speciale per l'olio d'oliva. Ma la discussione è ancora lunga".

Per quanto riguarda i dazi "abbiamo avuto aperture e Hogan è apparso rassicurante sulla non automaticità dell'entrata in vigore", prosegue. Nel caso in cui il 18 ottobre partissero davvero i dazi, il sottosegretario Mipaaf spiega che  aver trovato "apertura sia sull'ammasso privato che sulla promozione. I due interventi chiesti dal consorzio del Parmigiano e del Grana Padano".

Poi la cimice asiatica: "Hogan si è dimostrato sensibile e ha aperto sulla possibilità dell'attuazione delle regole dell'Ocm. Che è quello che ci chiedevano i nostri produttori per non far saltare tutti i parametri con la perdita della produzione", spiega ancora L'Abbate.

Sul fronte pesca infine, "facendo lavoro di squadra con i paesi del Baltico e del Mediterraneo siamo riusciti ad evitare che nella proposta di regolamento venisse introdotto l'obbligo delle telecamere a circuito chiuso sulle imbarcazioni. Una misura aggiuntiva di controllo di cui non si sente il bisogno", conclude il sottosegretario alle Politiche agricole.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × × × × × × × × ×

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

GIORNATA API, VALLARDI: GARANTI DELLA BIODIVERSITA, CRESCE IL NUMERO. ORA MIGLIORARE PIANI APICOLI NAZIONALI
20/05/2020

GIORNATA API, VALLARDI: GARANTI DELLA BIODIVERSITA, CRESCE IL NUMERO. ORA MIGLIORARE PIANI APICOLI NAZIONALIA SALVARNE IL FUTURO FU UN MINISTERO DELLA LEGA

“Il futuro delle api è il nostro futuro. Nella giornata mondiale delle api e’motivo di gioia l’aumento del numero di api in Italia (e non solo), api che numerose stanno ritornando nei nostri territori anche grazie alla riduzione dell’inquinamento. La loro presenza è preziosa per l’equilibrio e l’armonia dell’ambiente naturale […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi