AGROALIMENTARE, CENTINAIO: STIAMO LAVORANDO PER FARE SINERGIA CON TUTTI GLI ATTORI DELLA FILIERA

"Stiamo facendo un lavoro molto importante per riunire tutti gli attori della filiera attorno a un tavolo e fare sistema, creando una sinergia. Abbiamo cominciato con la filiera del grano. Il comparto dell'agroalimentare italiano non può fermarsi agli agricoltori. Quando si parla di filiera, parliamo di tutta la filiera, cioè da chi fa l'agricoltore ovvero produce il prodotto a chi lo trasforma, chi lo distribuisce e chi lo consuma. Ai tavoli stiamo facendo sedere tutti gli attori della filiera, ognuno con il suo ruolo ben preciso, perché tutti devono diventare degli interlocutori e tutti devono parlare e parlarsi per capire e comprendere l'uno le esigenze dell'altro. C'è stata una buona risposta dal mondo agricolo nel dialogare con il mondo industriale e con la distribuzione. Anche perché, se il settore della distribuzione o soprattutto della trasformazione ha bisogno di un determinato tipo di prodotto e l'agricoltura ne produce uno totalmente differente rischiamo che le due parti non siano allineate e possono crearsi conflitti di mercato. Quindi, il fatto di poter far confrontare tutti gli attori e arrivare a un obiettivo comune e condiviso è fondamentale, soprattutto per l'agricoltore perché conosce le esigenze che ha l'azienda di trasformazione". Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Sen. Gian Marco Centinaio, ospite della Tenuta Kyrie in occasione della due giorni "Italia del Gusto Day".

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi