AGROALIMENTARE, LA QUALITÀ È IN VETTA L’11-12 AGOSTO TUTTO IL BUONO DEI “PRODOTTI DI MONTAGNA” IN VETRINA AD ALPAGO (BL)

Il gusto prende quota e si dà appuntamento sabato 11 e domenica 12 agosto a Farra d’Alpago (BL) per un weekend interamente dedicato ai prodotti agroalimentari di montagna. “Tipicità locali e qualità senza confini” è il claim della due-giorni organizzata in collaborazione con L’Informatore Agrario e Ven.Lat. nell’ambito del progetto Top-Value, un’iniziativa volta a potenziare la cooperazione transfrontaliera tra Italia e Austria per la promozione dell’agroalimentare montano anche attraverso l’utilizzo dell’indicazione “Prodotto di Montagna”, con una partnership che vede coinvolti sia attori istituzionali (Camera dell’Agricoltura della Carinzia, Ente Regionale per lo Sviluppo Rurale del Friuli Venezia Giulia e Regione del Veneto — Direzione Agroalimentare), che tecnici (Umweltbüro GmbH, Università degli Studi di Udine e Università degli Studi di Padova).

Si parte sabato 11 con una conferenza dedicata al “valore aggiunto dei prodotti di qualità e di montagna per lo sport e per l’ambiente” (ore 18.00, presso la palestra comunale di Farra D’Alpago - BL). Ai saluti delle autorità seguiranno gli interventi di Ivo Bianchi, medico specializzato in omotossicologia; Enrico Sturaro, professore all’Università di Padova e Giorgio Trentin, della Direzione agroalimentare della Regione Veneto. Dalla teoria alla tavola, si proseguirà con il cooking show (ore 20.00) guidato dagli chef stellati Renzo Dal Farra della Locanda San Lorenzo di Puos D’Alpago (BL), Renzo De Prà del ristorante Dolada di Pieve d’Alpago (BL) e dallo chef pasticcere Ivan Centeleghe dell’omonima pasticceria di Farra D’Alpago (BL): i visitatori potranno esplorare il Veneto – terra di confine tra l’Italia e l’Austria – attraverso i sapori delle sue montagne. I prodotti tipici saranno ancora protagonisti durante la mostra mercato di domenica 12 (dalle 9.00 alle 18.00) presso il centro di Farra D’Alpago. Un vero e proprio viaggio del palato tra degustazioni e proposte enogastronomiche tipiche dei territori coinvolti dal progetto Top-Value, cofinanziato dal Programma Interreg V‐A Italia ‐ Austria 2014‐2020, ovvero Veneto, Friuli Venezia Giulia e Carinzia.

Tutte le iniziative proposte nell'ambito dell'evento sono aperte al pubblico e a libero accesso per la cittadinanza ma il convegno e il cooking show prevedono un numero limitato di accessi, in ragione delle vigenti norme di sicurezza. La registrazione anticipata al convegno e al cooking show (la partecipazione al cooking show è vincolata alla partecipazione al convegno) è possibile inviando una mail ai seguenti indirizzi:

valentina.zambetti@regione.veneto.it - v.marcantonio@informatoreagrario.it

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi