ANBI SI ASSOCIA AL CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DEL CLIMATOLOGO, MARACCHI

Giampiero Maracchi ci piace ricordarlo per il grande profilo scientifico, che sin dal 2005 ci ha accompagnato in molte scelte tese ad imporre culturalmente concetti di prevenzione, sicurezza alimentare ed ambientale. Il coraggio di averlo fatto con i Consorzi di bonifica e di irrigazione, in tempi in cui qualcuno li  vedeva come corpi estranei alla tutela ed alla gestione del territorio e  delle risorse idriche, unitamente all’umanità, che lo  ha caratterizzato negli impegni della vita, ha sempre fatto prevalere il rispetto della buona fede e dell’onestà individuale anche quando lealmente eravamo in disaccordo.”

E’ con questo pensiero, che il Presidente, Francesco Vincenzi ed il Direttore Generale di ANBI Massimo Gargano, si associano a nome dell’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue,  al cordoglio per la scomparsa del decano dei climatologi italiani e Presidente dell’Accademia dei Georgofili.

“Una bella figura – concludono - una bella persona, una bella intelligenza, che mancherà non solo a quanti  lo hanno conosciuto, ma all’intero mondo scientifico italiano.”

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi