ANBI, VINCENZI: NON CI PUÒ ESSERE AGRICOLTURA SENZA ACQUA, BATTAGLIA DA PORTARE AVANTI ANCHE IN UE. PRONTI A METTERE A CANTIERE 3.800 PROGETTI PER OLTRE 54MILA POSTI LAVORO

“Il mondo dei consorzi di bonifica sta dimostrando che stando vicino ai territori si riduce la distanza tra popolazione e istituzioni, ed è un tassello importante da portare avanti. Oggi è il momento per passare dalle parole ai fatti” dichiara Francesco Vincenzi, presidente ANBI, nel corso dell’assemblea webinar.

“Il paese si è trovato di fronte ad una pandemia inaspettata, il governo ha fatto uno sforzo enorme nel contenere la malattia e la crisi economica e occupazionale, sono state messe in campo risorse importanti ma notiamo che purtroppo solo il 20% di questi provvedimenti vedono la ricaduta sul territorio, il resto fa fatica a decollare, creando distanza tra cittadini e governo” prosegue.

“Abbiamo la volontà di mettere in sicurezza il territorio e finire le opere incompiute, ancora troppe ce ne sono sul nostro territorio, specialmente in agricoltura ed è un lusso che non ci possiamo permettere. Abbiamo la volontà di mettere a cantiere oltre 3.800 progetti per oltre 11 mld di euro che andranno a creare più di 54mila posti di lavoro” sottolinea il presidente di Anbi.

“Bisogna sostenere la nostra agricoltura perché ha dimostrato la sua strategicità e l’importanza anche sociale che riveste nel nostro paese ma non ci può essere agricoltura senza acqua. È una battaglia da portare avanti anche in Europa insieme alla sfida della sostenibilità che non dobbiamo subire bensì governare” conclude Vincenzi.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi