Agricoltura22/06/2022 19:09

Assica, Lenti: Per rispondere a crisi necessario che tutta la filiera si sieda al tavolo, compresa la Gdo. VIDEOINTERVISTA

image_pdfimage_print

L’aumento dei costi di produzione stanno incidendo sull’aumento dei costi dei prodotti dal 20 al 30%. Oggi siamo riusciti ad aumentare le nostre quotazioni attorno al 10%, quindi la metà di quanto dovremmo portare a casa per poter avere un conto positivo per i nostri prodotti. Il progetto di sostenibilità di Assica nasce 3 anni fa ed è stata una intuizione del presidente dell’Istituto valorizzazione salumi. Abbiamo iniziato a monitorare quanto le aziende lavorassero nella direzione della sostenibilità, non solo ambientale ma anche sociale ed economica. Il programma di sostenibilità ha già compiuto la fase di monitoraggio delle aziende e da domani prevederà due azioni: da una parte l’impegnò a migliorare questi fattori e dall’altro a fare formazione a tutte quelle aziende che vogliono migliorare il loro impatto ambientale.”

Così ad AGRICOLAE il presidente di Assica Ruggero Lenti in occasione dell'assemblea annuale.

“È necessario che al tavolo si siedano i produttori di mangimi, gli allevatori, i macelli, le associazioni di categoria, i trasformatori e la grande distribuzione. Dobbiamo essere tutti, compresa la grande distribuzione.”

image_pdfimage_print