BELLANOVA SALTA CDM PER TENERE FEDE A IMPEGNI E INCONTRARE ASSOCIAZIONI. MA GOVERNO DELLA GREEN ECONOMY INVESTE SOLO 2 NOMINE SU 42 PER MIPAAFT E MATTM

Prima l'agricoltura della politica? Da quanto apprende AGRICOLAE Teresa Bellanova ha 'saltato' il consiglio dei ministri del governo giallorosso deputato alla nomina dei sottosegretari per tenere fede alla promessa fatta alle associazioni di categoria con le quali aveva stabilito un incontro nella mattinata di oggi per parlare delle emergenze del settore.

Il Consiglio dei ministri infatti era inizialmente previsto alle 15.00, spostato poi alle 9.30 sovrapponendosi all'incontro stabilito al Mipaaft.

Ma Governo giallo rosso, che secondo le parole di Giuseppe Conte doveva essere improntato sulla Green Economy, l'economia circolare e sostenibile, sembra investire poco proprio sui due ministeri competenti: su 42 sottosegretari e viceministri, solo uno all'Agricoltura (Giuseppe L'Abbate) e uno all'Ambiente (Roberto Morassut).

Che perdono, rispetto alla consuetudine degli ultimi anni, un sottosegretario ciascuno.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi