BILANCIO UE, COPAGRI: PE FAREBBE BENE A DIRE NOACCORDO AL RIBASSO

20130203-163625.jpg“E' opportuno attendere i testi ufficiali che valuteremo con estrema attenzione, ma dalle prime informazioni che vengono diffuse al momento mi pare di poter affermare che l'accordo raggiunto a Bruxelles sia chiaramente al ribasso rispetto allo stato di crisi in cui versa l'Europa nel suo complesso e i Paesi membri. C'era necessità di misure finalizzate alla crescita, di dare un segnale forte di un'Europa davvero coesa anche verso i mercati e invece si va verso prospettive finanziarie per la prima volta ridimensionate. Le nostre richieste sia sul fronte di un netto riequilibrio del saldo negativo tra dare e avere nel contributo italiano al bilancio della UE, sia su quello particolare della PAC sono state disattese. Potremmo parlare di male minore per la PAC, ma non può essere questo l'obiettivo per una politica che è sempre più strategica in Europa e nello scacchiere internazionale. Siamo difronte a scelte miopi che evidentemente non tengono conto di quanto succede fuori dall'Europa, in particolare negli USA, dove l'Amministrazione ha rinnovato il ruolo fondamentale dell'agricoltura nella più generale politica economica. Se ciò che apprendiamo oggi venisse confermato, bene farebbe il Parlamento Europeo a dire un secco no”. Questo il primo commento del presidente della COPAGRI, Franco Verrascina, sull'accordo raggiunto dal Consiglio Europeo dei Capi di Stato e di Governo sul bilancio dell'Unione.

com/gan

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi