BIOLOGICO, COPAGRI: IMPORTANTI SEGNALI, OPERARE PER DEFINIRE NUOVO REGOLAMENTO UE

Il comparto della agricoltura biologica oggi in Italia è valutato secondo elaborazioni del Mipaaf intorno ai 3 miliardi di euro. E’ una cifra importante anche perché deve essere inquadrata in un momento non favorevole all’espansione dei consumi ed anzi che vede molte famiglie ridurre la propria spesa alimentare. Ma un dato è inoppugnabile e se guardiamo i numeri del settore biologico non possiamo non essere soddisfatti. Crescita della produzione, crescita delle superfici investite, crescita del volume d’affari. C’è da dire però che, a fare una analisi in dettaglio emergono alcuni dati che, considerato il Regolamento in esame a Bruxelles congiuntamente al semestre di presidenza italiana impongono una attenzione particolare sulla materia. Sarà fondamentale evitare che tutta la materia sia affidata ad atti delegati della Commissione svuotando di certezze il regolamento ed affidare invece al Parlamento il compito discutere cosa è meglio per tutta l’agricoltura biologica europea e non solo per quella delle lobby di interesse dei Paesi del nord-Europa a totale discapito del biologico made in Italy che aprirebbe le porte ad importazioni destinate a soffocare un settore che, secondo tutti gli indicatori economici, è destinato ad aumentare in Italia e nel mondo.

Questo il commento della COPAGRI in relazione al rapporto “Bio in cifre 2014” elaborato dal Sinab e dall'Ismea.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi