BIOMETANO, GIANSANTI (CONFAGRICOLTURA): DICHIARAZIONI SOTTOSEGRETARIO GAVA VERDO SVILUPPO FILIERA

“Accogliamo con grande soddisfazione le dichiarazioni del sottosegretario all’Ambiente Vannia Gava, che ha evidenziato il ruolo strategico del biometano, energia rinnovabile, pulita, programmabile e flessibile nella transizione energetica del Paese. Riteniamo di estrema importanza l’aver messo in primo piano la necessità di intervenire per risolvere i problemi riscontrati in sede attuativa del decreto biometano”. Questo il commento del presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, alle dichiarazioni rilasciate oggi alle agenzie di stampa.

Occorre, come indicato dal presidente di Confagricoltura nel corso del recente incontro con il sottosegretario all’Ambiente, superare la fase di stallo che si è venuta a creare sull’avvio delle iniziative imprenditoriali sulla riconversione a biometano degli impianti a biogas esistenti, con l’obiettivo di sviluppare effettivamente una produzione nazionale da biomasse agricole”.

“Le parole del sottosegretario Gava – ha concluso Giansanti - dimostrano non solo la volontà di risolvere i problemi tecnici, ma anche l’impegno per sostenere con forza questa filiera energetica strategica per le imprese agricole che guardano all’innovazione, alla bioeconomia, alla sostenibilità e all’economia circolare”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi