CAA, LEGA: BELLANOVA FERMI AGEA E TUTELI LAVORATORI A RISCHIO

"Mentre il ministro Bellanova minaccia le dimissioni se il governo di cui fa parte non le concederà la follia della sanatoria, fuori c'è un mondo vero, fatto di imprese e di professionisti che affrontano, senza il suo sostegno, l'emergenza che la crisi economica ha scaturito. Lo sa la ministra che mentre lei punta i piedi e fa i capricci, i liberi professionisti da settembre non potranno più essere chiamati a lavorare nei Centri di assistenza agricola? Non ci meraviglieremmo se il ministro fosse all'oscuro di una spinosa questione che vede contrapposti gli organi professionali all'Agea, l'agenzia per le erogazioni in agricoltura. Ora che l'Antitrust ha dato ragione all'agenzia governativa, l’esclusione dei liberi professionisti dal settore dei servizi alle imprese agricole erogati tramite i Centri Agricoli di Assistenza è all'orizzonte e un suo intervento di mediazione appare non più rimandabile. Non è possibile che migliaia di professionisti siano espulsi dal comparto agroalimetare: compito del governo è la difesa del diritto al lavoro, in qualunque maniera regolare esso sia svolto. Non si può penalizzare una intera categoria perchè sceglie di operare come libero professionista e non sotto altra forma giuridica".   


Così i senatori della Lega in commissione Agricoltura Gian Marco Centinaio, Gianpaolo Vallardi, Giorgio Maria Bergesio e Rosellina Sbrana.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Tags: × × × ×

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi