CAPORALATO, ROTA (FAI CISL): CABINA DI REGIA E RETE DEL LAVORO AGRICOLO SONO PRIORITA’

“L’operazione compiuta oggi dai carabinieri, che ha fatto emergere nelle provincie di Taranto e Matera l’ennesimo caso di caporalato, ci conferma quanto il fenomeno sia ancora diffuso e strutturato: la legge 199 continua a dare buoni risultati, perché ha aggiornato gli strumenti repressivi e penali, ma è chiaro che c’è ancora molto da fare in chiave preventiva”.
Lo dichiara il Segretario generale della Fai Cisl Onofrio Rota, che aggiunge:

“Sono intollerabili le condizioni disumane in cui si trovano a lavorare e vivere le vittime di caporali senza scrupoli, anche in questo caso sottoposte al ricatto del mancato rinnovo del permesso di soggiorno e private di qualsiasi diritto. La Fai Cisl continuerà ad impegnarsi affinché si realizzino programmi di sistema su collocamento e mercato del lavoro, trasporti e alloggi, integrazione e assistenza sanitaria, sicurezza e legalità”. “Realizzare la cabina di regia e la rete del lavoro agricolo di qualità – conclude il sindacalista – è divenuta oramai una priorità di rilevanza nazionale, su cui la politica e le istituzioni dovranno intervenire il prima possibile”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi