CAPORALATO, UILA: PRONTI A CONFRONTO CON GOVERNO SU MODIFICHE PROPOSITIVE

“Anche le operazioni di polizia di oggi in Sicilia dimostrano che la piaga dello sfruttamento e del lavoro nero in agricoltura continua ad infettarsi invece di rimarginarsi. In questo contesto annunci generici, tesi a cambiare o a mantenere inalterata la legge 199, rischiano solo di aumentare la confusione in un mercato del lavoro complesso come è quello agricolo. La legge va mantenuta inalterata nella parte repressiva e modificata in quella propositiva. Se è questa la parte che il Governo intende cambiare, noi siamo pronti ad aprire un tavolo di confronto”.

Lo dichiara il segretario generale Uila Stefano Mantegazza commentando le operazioni anticaporalato portate avanti a Mazara, Marsala e Vittoria e le dichiarazioni del ministro dell’agricoltura Gian Marco Centinaio sulle modifiche alla legge.

“La legge 199 va applicata senza se e senza ma nella parte che equipara al caporale il sedicente imprenditore che paga pochi spiccioli un’ora di lavoro. Mi auguro che non siano queste le norme che il Governo intende modificare perché troverebbe la nostra più ferma opposizione” afferma Mantegazza. “Al contrario la parte che non funziona, è quella “propositiva” che intende sostituire la gestione attuale, fatta dai caporali, con quella trasparente delle istituzioni e delle parti sociali. Questa va semplificata e resa più facilmente attuabile proprio al fine di tagliare l’erba sotto i piedi a chi, caporali e sedicenti imprenditori, sfruttano le persone oltre l’immaginabile e continuano a fare dumping nei confronti della stragrande maggioranza delle aziende che rispettano le leggi sociali e applicano i contratti di lavoro”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi