CARETTA (FDI): LA TRUFFA DEL NUTRI-SCORE SERVE SOLO A METTERE IN CATTIVA LUCE IL MADE IN ITALY

"Le multinazionali proseguono nel pressing nei confronti dell'Unione Europea per far approvare la truffa del nutri-score, il sistema di etichettatura ideato da una società francese. Con parametri fatti su misura delle esigenze delle lobbies alimentari, tanto per fare un esempio, la bevanda energetica Redbull avrebbe dei requisiti considerati sani per i consumatori, mentre, sempre per fare un esempio, l'olio di oliva no. Il sistema mira esclusivamente a mettere in cattiva luce le eccellenze della produzione agroalimentare italiana, che fa male solo a chi ce la invidia. Non consentiremo che l'Europa si pieghi alle logiche delle multinazionali e agli interessi dei nostri "amati" cugini francesi".

E' quanto dichiara l'on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d'Italia

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi