CARNE CAVALLO, CIA: DA UE PASSO AVANTI, MA TROPPO PICCOLO 9 ITALIANI SU 10 VOGLIONO ETICHETTA ORIGINE SU TUTTI ALIMENTI

agricola-agricolaUn passo avanti, ma troppo piccolo: la decisione della Commissione Ue di anticipare all’estate o all’inizio dell’autunno la presentazione del rapporto sull’etichettatura della carne lavorata e dei prodotti che la contengono, inizialmente previsto alla fine del 2013, è un primo segnale in direzione di una completa tracciabilità alimentare, ma i tempi restano ancora irrimediabilmente lunghi. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori. La “febbre da cavallo” che sta contagiando tutta l’Europa richiede risposte rapide -spiega la Cia- perché scandali come questo minano fortemente la fiducia dei consumatori e hanno effetti diretti sui consumi, e quindi sulla salute delle aziende, già traballanti per la crisi. D’altra parte -ricorda la Cia- la popolazione è già convinta sul tema dell’etichettatura alimentare: se in Europa è considerata prioritaria da 7 cittadini su 10, secondo i nostri dati la percentuale nel Belpaese arriva al 92 per cento. Vuol dire che oggi la quasi totalità degli italiani chiede a gran voce un’etichetta trasparente dove risulti chiara la provenienza di tutti gli ingredienti e delle materie prime agricole. Per questo ora bisogna cogliere le indicazioni che arrivano dai consumatori europei e accelerare davvero i tempi di Bruxelles, arrivando all’estate o all’inizio dell’autunno con un provvedimento “già fatto” e non con un iter appena iniziato -conclude la Cia-. Solo così si può evitare il ciclico ripetersi di frodi e truffe a tavola, causate da scambi commerciali poco trasparenti e per nulla attente alla salute umana.

com/elf

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi