CENTINAIO (MIPAAFT): TARTUFO ECCELLENZA DEL MADE IN ITALY CHE VA SOSTENUTA

Il tartufo è un’eccellenza del nostro agroalimentare e una nicchia che va sostenuta. Includere questo prodotto nella legge di bilancio era un percorso doveroso a supporto della filiera per dare impulso al settore”. Così il ministro delle Politiche Agricole alimentari forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, ieri al Vinitaly (Verona) nell’incontro con Urbani Tartufi, leader mondiale di settore, con il 67% di market share e un fatturato di 60 milioni di euro. “Ringrazio il ministro Centinaio - ha detto Giammarco Urbani, del board di Urbani Tartufi - per l’attenzione dedicata al comparto e per aver inserito il tartufo nella legge di bilancio. Si tratta di una misura importante che permetterà al settore di essere più competitivo sui mercati internazionali”.

Contestualmente è stato presentato Truffleland, il progetto lanciato nel 2018 da Urbani Tartufi che mette a disposizione di aspiranti tartuficoltori un sistema di business “chiavi in mano” grazie a una nuova tecnica brevettata che assicura una micorizzazione al 70% (la più alta concentrazione di spore fruttifere rispetto alla media europea di mercato) e ampie possibilità di raccolto. “Un sistema – ha concluso Giammarco Urbani – che nasce per sopperire al calo dei tartufi degli ultimi anni in Italia ( -20% secondo i dati Centro Nazionale Studi Tartufo 2018) e per dare futuro al tartufo italiano e rilanciando una filiera sostenibile e di qualità”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi