CLIMA, LOLINI: PERICOLOSO COMBINATO TRA SICCITA E RISCALDAMENTO GLOBALE

Tanta mobilitazione dovrebbe dirci che il “Clima” “scuote le coscienze di tutti”?

In veste di imprenditore agricolo è ogni giorno sotto i miei occhi l’impatto del clima e del riscaldamento globale sull’agricoltura e sulla vita di ogni essere vivente, dunque anche la nostra.

La grave siccita' nelle campagne del nord provocata da precipitazioni invernali dimezzate rispetto alla media storica e' solo l'ultimo capitolo degli effetti delle anomalie climatiche con il ripetersi di eventi estremi che sono costati all'agricoltura italiana oltre 14 miliardi di euro in un decennio tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.

L'acqua e' la chiave della vita, e' una risorsa fondamentale per ogni singolo territorio. Tutti hanno bisogno di acqua.

Il combinato disposto dell'emergenza idrica e del riscaldamento globale rappresenta una questione delicata e rischiosa per tutti gli imprenditori agricoli e per l’agricoltura tutta. Ma se non capiamo l’artificialità di iniziative come quella di oggi, l’evidente organizzazione internazionale, se non capiamo che pur di imporre nuove austerità per “il Clima”, acconsentiamo al ricorso dei bambini per convincerci a mangiare insetti perché danno ottime proteine e  in alternativa a quelle di vacche e pollame, che “inquinano”.

Ahimè non esiste nessuna favola dietro a quelle lunghe treccine! Io sono per la cura del nostro pianeta, per la tutela delle risorse preziose alla vita e alla nostra agricoltura ma credo che l’unico modo in cui possiamo contrastare il cambiamento climatico è aprire cantieri, utilizzare la tecnologia, l’innovazione e la ricerca per trovare soluzioni sempre più efficaci ed adeguate ai bisogni. La terra è indispensabile per il nostro sostentamento e quando qualcosa è indispensabile la nostra tendenza è quella di diventarne padroni, perché solo così possiamo sentirci al sicuro.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi