COLDIRETTI DA’ VITA ALL’UNIONE EUROPEA DELLE COOPERATIVEUECOOP PUNTA A RICONOSCIMENTO MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO

georgiaDa una parte si lavora per creare un'alleanza delle cooperative italiane (Aci), dall'altra si lavora per creare nuove centrali. Coldiretti dà vita alla sesta centrale cooperativa italiana. Lo statuto è già stato fatto dal notaio e – da quanto apprende AGRICOLAE – mancherebbe solo il riconoscimento da parte del ministero dello Sviluppo economico. Ma i parametri non sarebbero ancora tutti in regola per l’ufficializzazione Mise. Vale a dire le 2mila cooperative associate e distribuite su almeno 5 regioni e operanti in 3 settori diversi. Il nome scelto? Unione europea delle cooperative, UeCoop. Sarebbe la sesta, dopo Confcooperative, la Lega, l’Agci, l’Unci, e l’Unicoop. Bisognerà vedere ora se il ministero dello Sviluppo economico conteggerà – ai fini del riconoscimento – anche le adesioni multiple (una coop che aderisce a piu' centrali).

alm

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi