COLTIVAZIONE NOCCIOLE, IN LOMBARDIA 294 AZIENDE. ROLFI: CREEREMO UN DISTRETTO, ATTIVITA’ REDDITIZIA E SOSTENIBILE

La coltivazione delle nocciole e'
estremamente redditizia, sostenibile, con varieta' nazionali di
estrema qualita' e puo' consentire di recuperare zone collinari
abbandonate. Si tratta anche di un investimento sul futuro visto
che la domanda crescera' per i prossimi 40 anni. La Regione
Lombardia investira' risorse per sviluppare sul territorio la
produzione di nocciole, aumentare la produzione nazionale e
limitare le importazioni dalla Turchia. Si tratta anche di
sicurezza alimentare, per il noto problema dell'alto contenuto
di aflatossine delle nocciole turche". Lo ha detto l'assessore
regionale lombardo all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi
verdi Fabio Rolfi che ha partecipato a Palazzo Pirelli al
convegno sulla corilicultura in Lombardia alla presenza dei
produttori lombardi e le principali aziende di trasformazione.

PRODUZIONE MONDIALE AUMENTATA - Negli ultimi 15 anni la
produzione mondiale e' aumentata del 35%; l'Italia produce il 13%
circa delle nocciole a livello mondiale ma importa il 43% del
suo fabbisogno annuale, attingendo in gran parte dalla Turchia
che rappresenta il primo produttore mondiale. 

ANCHE LOMBARDIA STA CRESCENDO - "In Lombardia sono attive 294
aziende per 157 ettari sui 71.000 nazionali. Numeri in crescita,
ma ancora marginali. Vogliamo sviluppare questa coltura - ha
detto l'assessore - creando un distretto agricolo lombardo, per
stimolare i principali player della trasformazione a investire
in contratti di filiera anche in Lombardia.

DA REGIONE UN SERVIZIO TECNICO - La Regione Lombardia si
attivera' per garantire un servizio tecnico di supporto alla
nascita di nuove aziende e per individuare misure innovative per
sostenere nei primi anni il reddito delle aziende che coltivano
nocciole (incentivi per il biologico; particolari indennita'
compensative; anticipazione dei redditi futuri attraverso fondi
e garanzie specifiche). Saranno poi previste misure specifiche
nella futura programmazione Pac 2021/2027 e punteggi specifici
soprattutto ove si realizzino investimenti comuni tra le aziende
corilocolturali.

Di seguito i dati delle coltivazioni di nocciola in Lombardia
suddivisi per provincia e metri quadri di superfice:

PROVINCIA              SUPERFICIE in mq

BERGAMO                          65.466
BRESCIA                        199.837
COMO                        22.889
CREMONA                        18.347
LECCO                        152.406
MANTOVA                        147.523
MILANO                        79.716
MONZA BRIANZA                    95.872
PAVIA                        765.421
SONDRIO                        15.045
VARESE                         6.399 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi