COMMISSIONE UE AVVIA CONSULTAZIONE SUL BIOLOGICO

nuovo-logo-ue-dell-agricoltura-biologicaDopo aver lavorato con gli attori della filiera e con le istituzioni la Commissione europea chiama in causa i cittadini e avviauna consultazione on line rivolta a tutti i cittadini interessati alla produzione biologica in Europa. La consultazione fornirà la riflessione su un nuovo regolamento quadro, come richiesto dalla Commissione nella sua relazione del maggio 2012 in merito all'attuazione del regolamento in vigore “Norme europee in materia di produzione biologica coprire l'intera catena di produzione dal campo alla tavola”. Gli operatori che rispettano tali regole hanno il diritto di etichettare i propri prodotti "biologici" e di mettere il logo europeo con la foglia verde sulla confezione. Dopo aver consultato e lavorato insieme con gli attori del settore biologico per identificare i problemi in gioco per il futuro, la Commissione si rivolge ora ai cittadini. La consultazione riguarderà la possibilità di semplificazioni, pur mantenendo standard elevati, così come i problemi di controllo e di commercio internazionale. Dacian Ciolos, il commissario europeo per l'Agricoltura e lo sviluppo rurale, spiega: "Oggi la gestione delle risorse e la produzione agricola sostenibile stanno diventando sempre più importanti sul piano politico, e i consumatori sono alla ricerca del modo in cui il cibo viene prodotto. Si tratta quindi di un buon momento per sottolineare. il nostro impegno per i più alti standard di produzione biologica e di rivedere le nostre regole organiche ove necessario, al fine di vedere come creare le migliori condizioni possibili per incoraggiare lo sviluppo della produzione biologica in Europa. La consultazione pubblica è una grande opportunità per i cittadini europei di essere coinvolti nella preparazione del futuro dell'agricoltura europea biologica". La consultazione si svolgerà dal 15 gennaio al 15 aprile 2013 e il questionario può essere letto in http://ec.europa.eu/yourvoice/ipm/forms/dispatch?form=orgagric2013&lang=en. Una volta che tutti gli aspetti sono stati affrontati ed esaminati da vicino, la Commissione europea sarà in grado di elaborare proposte per un quadro rinnovato politico e giuridico per l'agricoltura biologica in Europa, da essere proposto dalla Commissione verso la fine del 2013.

red/neo

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi