CONFAGRICOLTURA E.ROMAGNA: CONGRATULAZIONI BUON LAVORO A NUOVA GIUNTA REGIONALE

image_pdfimage_print

«Buon lavoro alla nuova giunta di via Aldo Moro». Così Confagricoltura Emilia Romagna esprime le congratulazioni ai neo assessori a margine della conferenza stampa di presentazione. «Un ringraziamento speciale – prosegue -
va al governatore Stefano Bonaccini per aver incluso fin da ora, tra le priorità di governo, l’Europa e la necessità di garantire aiuto e sostegno agli agricoltori oltre alla volontà di proseguire il proficuo lavoro svolto nel precedente mandato insieme alle rappresentanze agricole».
«Porteremo all’attenzione del neo assessore all’Agricoltura, Alessio Mammi – sottolinea l’organizzazione agricola - le criticità da affrontare: semplificazione burocratica, aggregazione, road map verso il nuovo piano di sviluppo rurale, misure a sostegno dei comparti in crisi, risorse da dedicare agli investimenti aziendali alla
conoscenza e innovazione per imprimere l’acceleratore su competitività e export agroalimentare».
L’auspicio di Confagricoltura Emilia Romagna è «che la nuova squadra dia ascolto alle proposte avanzate dalle rappresentanze degli imprenditori agricoli, che insieme esprimono le necessità e i bisogni del comparto agroalimentare emiliano-romagnolo, modello di eccellenza dell’intera economia nazionale».
«Sui temi ambientali e sulla sostenibilità, siamo disponibili – sottolinea Confagricoltura regionale - ad un confronto costruttivo con il nuovo assessore all’Ambiente, Irene Priolo, in particolare sulla difficile gestione della fauna selvatica. Sul clima e lo sviluppo delle agro-energie, auspichiamo invece di condividere progetti con la
Vicepresidente della Regione, Elly Schlein, con delega all’emergenza climatica al ‘Patto per il clima’.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

CURA ITALIA, ANTICIPO PAC RISCHIA DI SLITTARE. MAXIEMENDAMENTO PREVEDE IL 15 MAGGIO MA RAGIONERIA STATO CHIEDE IL 15 GIUGNO. I TESTI

CURA ITALIA, ANTICIPO PAC RISCHIA DI SLITTARE. MAXIEMENDAMENTO PREVEDE IL 15 MAGGIO MA RAGIONERIA STATO CHIEDE IL 15 GIUGNO. I TESTIECCO IL MAXIEMENDAMENTO E LA NOTA DELLA RAGIONERIA DELLO STATO. LA PARTITA SI GIOCHERA ALLA CAMERA

Il maxiemendamento al Cura Italia ha avuto l’ok del Senato. Ma resta in forse se l’anticipo della Pac, chiesto e ottenuto dal Mipaaf e previsto per il 15 maggio, slitterà al 15 giugno. Infatti, sebbene nel testo bollinato e approvato – che AGRICOLAE allega di seguito – figuri a pagina […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi