CONFAGRICOLTURA SALERNO: ACCOLTO ACCORPAMENTO IMPIANTI TRATTAMENTO UMIDO

A margine dei risultati del tavolo tecnico sui rifiuti, tenutosi oggi a Napoli, dove sarebbe stato deciso di accorpare gli impianti di Eboli e Battipaglia per il trattamento della frazione umida, prende positivamente posizione sulla vicenda della localizzazione degli impianti Confagricoltura Salerno. 

"Avevamo già colto con piacere la rinuncia di Regione Campania ad ampliare il biodigestore di Eboli, che resta ad una capacità di trattamento di 20mila tonnellate anno, dopo l'esito negativo della Conferenza dei servizi, ed oggi riteniamo che al tavolo negoziale sia stata anche accolta una proposta di Confagricoltura Salerno con l’accorpamento dei due impianti di trattamento dell’umido, quello già esistente di Eboli, e quello in fase di avvio lavori di Battipaglia – afferma Rosario Rago, presidente di Confagricoltura Salerno, che sottolinea – tali passaggi istituzionali danno ragione nella sostanza a chi come Confagricoltura Salerno aveva manifestato non certo contro questi impianti, ma sul loro evidente sovradimensionamento”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi