CONFCOOPERATIVE, SOLIDARIETÀ ALL’ANTICA CANTINA SOCIALE DI SAN SEVERO PER IL BRUTTO EPISODIO DI SABOTAGGIO

"Quello che è accaduto la notte scorsa con la perdita di migliaia di litri di vino della Cantina Sociale Cooperativa San Severo è un episodio gravissimo che ci lascia esterefatti. I fiumi di vino che sono fuoriusciti dai bocchettoni dei silos causeranno ingenti perdite economiche alla cooperativa con ripercussioni sull’economia dell’indotto. Esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza alla cantina sociale foggiana, una delle realtà cooperative più longeve del territorio pugliese”.

Così il presidente di Confcooperative Fedagripesca e di Confcooperative FoggiaGiorgio Mercuri commenta il grave attentato messo a segno da ignoti domenica notte ai silos della Cantina Sociale Cooperativa San Severo, situati sulla strada statale 272 che conduce a San Marco in Lamis, in provincia di Foggia.

Solidarietà e vicinanza alla cantina viene espressa anche dal Presidente nazionale di Confcooperative Maurizio Gardini: “Siamo di fronte ad un’azione irresponsabile che avrà ripercussioni negative sui soci produttori e sui dipendenti della cooperativa. Ci auguriamo che le indagini in corso possano al più presto assicurare i responsabili di un atto così inqualificabile alla giustizia”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi