CONFEURO: A 32 GIORNI DAL VOTO, ANCORA NESSUNA PAROLA PER AGRICOLTURA

Manca poco più di un mese alla consultazione politica nazionale che deciderà il prossimo governo. Eppure – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Andrea Michele Tiso – ancora nessuna delle forze che si stanno contendendo la guida del Paese si è nemmeno vagamente pronunciata sui progetti per l'evoluzione e la crescita del comparto agroalimentare.
E' bene ricordare – prosegue Tiso – che il primario contribuisce per l'11% del Pil nazionale e per il 9% sull'export, ma anche che l'Italia ha il primato mondiale per indicazioni Dop e Igp (818 indicazioni geografiche registrate nel 2017). Tutto questo fa francamente riflettere sul modo in cui il mondo agricolo continua ad essere bistratto dalla politica e dai mezzi di comunicazione, i quali, è doveroso sottolinearlo, inseguono i partiti più sul terreno del gossip che su quello dei contenuti.

Il nostro auspicio – conclude Tiso – è ovviamente quello di essere presto smentiti e di poter finalmente valutare le diverse proposte in ambito agricolo. Ma fino ad oggi quella che rimane è solo l'amarezza per lo scarso riconoscimento del ruolo svolto dai tanti operatori agricoli che, nonostante le difficoltà, continuano a fare grande il nostro Paese.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi