CONSIGLIO UE: ICCAT, PAC, G20 E PESTE SUINA AFRICANA. CENTINAIO: SU ZUCCHERO ANDREMO AVANTI

I ministri dell'agricoltura e della pesca dell'UE si sono incontrati il 15 ottobre 2018, a Lussemburgo, per uno scambio di vedute sulle consultazioni UE-Norvegia 2019 e la riunione annuale dell'ICCAT e per concordare i TAC e i contingenti del 2019 nel Mar Baltico.

"Nelle prossime ore il governo darà le risposte che gli italiani si attendono. Penso che come tutti gli anni e come tutti i governi questo sia il periodo di maggior tensione perché si cerca di dare delle risposte alle promesse fatte in campagna elettorale", spiega il ministro Gian Marco Centinaio a margine. Poi sullo zucchero: "Noi avevamo chiesto alla Commissione Ue di dare un'attenzione allo zucchero attraveso lo stoccaggio privato, ma ahime la Commissione Ue non lo ritiene un problema. Noi andremo avanti con le poltiiche fatte fino ad adesso".

https://tvnewsroom.consilium.europa.eu/events/20181015-agriculture-and-fisheries-council-october-2018/120870-doorstep-it-centinaio-20181015

Il Consiglio discute anche di una relazione sui progressi dei piani strategici della PAC ed è informato sulla riunione del G20 dei ministri dell'agricoltura e sugli ultimi sviluppi nella lotta contro la peste suina africana.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi