CONSORZI BONIFICA, UILA: SERVIZI ESSENZIALI MA STIPENDI SIANO PAGATI

“E’ inaccettabile che impiegati, operai e avventizi della bonifica non vengano regolarmente pagati e che siano, al contempo, tenuti a lavorare come se nulla fosse nonostante le numerose mensilità arretrate”.

Così Gabriele De Gasperis, segretario generale Filbi, commenta la mobilitazione in atto in alcuni Consorzi di bonifica, tra cui quelli di Ragusa e Siracusa, dove i lavoratori non percepiscono gli stipendi da molti mesi.

“Noi siamo da sempre convinti che così come l’attività degli enti consortili è essenziale per il territorio e gli agricoltori, altrettanto essenziale è che tutti i lavoratori siano regolarmente pagati” prosegue De Gasperis. “Ci domandiamo, tra l’altro, come sia possibile garantire qualità e sicurezza del lavoro laddove gli stipendi non vengono erogati da mesi. Riteniamo, dunque, prioritario che nei territori interessati dalle mobilitazioni dei lavoratori i prefetti, i sindaci, i rappresentanti delle organizzazioni agricole si confrontino con le organizzazioni sindacali per trovare al più presto una via d’uscita ad una situazione che lede il diritto costituzionale dei lavoratori ad un’esistenza libera e dignitosa”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi