CONSUMI, UNAPROL: “AL VILLAGGIO COLDIRETTI LE FAKE NEWS SULL’OLIO EVO”

Dal 5 al 7 ottobre Roma ospiterà il Villaggio Coldiretti nella splendida location del Circo Massimo. L’agricoltura italiana metterà in mostra le sue eccellenze attraverso degustazioni, laboratori del gusto, fattorie didattiche e il più grande mercato a km zero. Un posto di primo piano verrà dedicato all’olio EVO: si potrà infatti assistere dal vivo alla trasformazione delle olive in extra vergine e verrà allestita una grande oleoteca dove si assaggeranno prodotti provenienti da tutte le regioni, si scopriranno i giusti abbinamenti e si imparerà a riconoscere la qualità. Spazio anche per i bambini con l’iniziativa “Piccoli sommelier dell’olio crescono”, per sviluppare una corretta cultura alimentare e sensibilizzare i più giovani.

Unaprol sarà presente con uno stand (numero 12 – lato via dei Cerchi) e con una serie di iniziative finalizzate alla promozione e alla valorizzazione della produzione olivicola italiana. Venerdì 5 ottobre, alle ore 19, nell’area workshop, si terrà un dibattito sugli “Scenari attuali e futuri dell’olio extra vergine di oliva italiano”, a cui parteciperanno il presidente di Unaprol David Granieri e il presidente di Federolio Francesco Tabano, mentre sabato 6 ottobre, alle ore 14, nell’area workshop, ci sarà l’incontro con i frantoiani per “Lo sviluppo della filiera olivicola”. In programma ogni giorno anche degustazioni e show cooking.

Un’attenzione particolare verrà dedicata al tema delle fake news sull’olio extra vergine di oliva che disorientano i consumatori e influiscono negativamente sulla percezione del prodotto. Per questo presso lo stand Unaprol verrà esposto un pannello informativo con le 10 fake news più diffuse sull’olio EVO. “Per contrastarle è necessario sviluppare una maggiore cultura dell’olio e del consumo consapevole. Nel periodo dell’attacco al made in Italy con semafori e bollini è fondamentale fornire ai consumatori informazioni corrette – spiega David Granieri, presidente di Unaprol – Il Villaggio è una vetrina importante per l’olio italiano, alla vigilia di un’annata che si preannuncia molto difficile”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi