COPAGRI LOMBARDIA: TUTTO PRONTO PER L’ASSEMBLEA GENERALE DELLO EUROPEAN MILK BOARD-EMB IL 14 E 15 NOVEMBRE A BRESCIA

Una ‘carta dei valori’ per una produzione lattiero-casearia responsabile e rispettosa del clima, con la quale i produttori si impegnano a lavorare per contribuire a creare una società sostenibile dal punto di vista ecologico, ambientale e sociale, coinvolgendo attivamente i cittadini e i consumatori. È quanto sigleranno i delegati dello European Milk Board-EMB, l’organizzazione europea composta da 20 associazioni di produttori di latte provenienti da 15 paesi in rappresentanza di oltre 100mila allevatori - tra cui l’Italia con l’Associazione Produttori Latte della Pianura Padana-APL che fa parte della Copagri Lombardia - in occasione dell’assemblea generale che si svolgerà il 14 e 15 novembre a Brescia.

Ne da’ notizia il presidente della Copagri Lombardia e dell’APL Roberto Cavaliere, che è anche membro del direttivo dell’EMB, spiegando che “saranno cinque i punti chiave del documento, con i quali i firmatari si impegneranno a: contribuire allo stoccaggio di CO2 attraverso colture e metodi adeguati di lavorazione del terreno; lavorare per orientare la domanda dei consumatori verso le produzioni regionali, così da ridurre le emissioni legate al trasporto e l’import da paesi terzi; vigilare sulle possibili ricadute negative degli accordi commerciali di libero scambio; promuovere il ricorso al programma di responsabilità di mercato-PRM, fondamentale per la programmazione e per evitare sovrapproduzioni; adoperarsi per una remunerazione che copra tutti i costi di produzione”.

La ‘carta dei valori’ verrà siglata venerdì 15 dicembre, nel corso di una conferenza stampa che si terrà dalle ore 9:30 al Garda Hotel di Montichiari (BS), alla quale interverranno, fra gli altri, il presidente della Commissione agricoltura della Camera dei deputati Filippo Gallinella, l’assessore all’agricoltura della Regione Lombardia Fabio Rolfi, il presidente della Copagri Franco Verrascina e il presidente della Copagri Lombardia Roberto Cavaliere, in rappresentanza dell’EMB.

“E’ tutto pronto per l’edizione 2019 dell’assemblea generale EMB, che abbiamo il piacere e l’onore di ospitare e durante la quale ci confronteremo sul miglioramento della qualità del prodotto e faremo il punto sulla situazione del comparto, con un focus dedicato alla questione delle redditività e uno sulla produzione sostenibile; durante i lavori, inoltre, ci confronteremo sugli strumenti comunitari per la gestione delle crisi nel comparto, lavorando a una proposta che andremo poi a presentare al nuovo Commissario europeo all’agricoltura Janusz Wojciechowski”, ricorda Cavaliere.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi