CORONAVIRUS, PER XI JINPING AGRICOLTURA PRIORITARIA

image_pdfimage_print

E’ necessario dare priorità alle questioni riguardanti l'agricoltura, le aree rurali e gli agricoltori e migliorare gli anelli deboli, per dare forte sostegno alla vittoria della guerra per prevenire e controllare l'epidemia di Coronavirus, oltre a raggiungere gli obiettivi e i traguardi fissati per lo sviluppo economico e sociale dell'intero anno. Lo ha sottolineato il presidente cinese Xi Jinping evidenziando come “Più rischi e sfide affrontiamo, più abbiamo bisogno di stabilizzare l'agricoltura e garantire la sicurezza dei cereali e dei principali alimenti non di base”. Xi – riferisce l’agenzia cinese Xinhua - ha inoltre evidenziato l'organizzazione di un'agricoltura primaverile puntuale e tempestiva in uno sforzo a tutto campo per garantire un raccolto di grano estivo eccezionale, implementando al contempo in modo rigoroso le misure di controllo differenziate dell'epidemia in base alle condizioni locali e ai livelli di rischio.

La Cina – ha detto - intensificherà le politiche di sostegno alla produzione di grano per mantenere stabili le aree seminate. A questo proposito, si cercherà di ottimizzare le moderne infrastrutture rurali, compresi i terreni agricoli ad alto rendimento, la conservazione delle acque e i progetti di meccanizzazione agricola, di aumentare la capacità di innovazione tecnologica agricola e di migliorare la capacità di produzione di grano e la prevenzione e la mitigazione dei disastri.

 

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi