COSI’ IL MAIS CONTAMINATO SI TRASFORMERA’ IN ENERGIAPROTOCOLLO REGIONI, ACCORDO PRODUTTORI-IMPIANTI BIOGAS

maisMais contaminato da micotossine? Diventerà energia pura. L’Emilia Romagna, la Lombardia, il Veneto, il Piemonte e il Friuli stanno lavorando a un protocollo di intesa per riutilizzare la produzione di mais non commercializzabile per usi zootecnici e alimentari al fine di creare biogas. “Entro settimana prossima dovrebbe essere pronto”, spiega ad AGRICOLAE l’assessore all’Agricoltura dell’Emilia Romagna Tiberio Rabboni. “L’Emilia Romagna, la Lombardia e il Piemonte mettono il mais, il Veneto gli impianti”, prosegue. Tutto pronto insomma: manca solo la firma di intesa tra gli stoccatori e i produttori di biogas. “Un risultato del lavoro collegiale delle regioni”, conclude Rabboni.

alm

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi