DAZI, BERTINELLI, PARMIGIANO REGGIANO: CONSORZIO HA MANTENUTO COESO E COMPATTO IL MONDO DELLE DOP

image_pdfimage_print

“Il Consorzio del Parmigiano Reggiano accoglie con entusiasmo la notizia che gli Usa hanno deciso di non alzare i dazi al 25% imposti lo scorso ottobre a vari prodotti europei. Abbiamo lavorato nella direzione giusta, facendo squadra con le altre Indicazioni Geografiche, credendo fermamente che la Commissione Europea fosse l’unico tavolo al quale portare avanti la negoziazione, evitando di disperdere energie portando avanti diversi interessi da parte delle singole classi di rappresentanza. Il Consorzio Parmigiano Reggiano ha mantenuto coeso e compatto il mondo delle Dop: si è reso promotore di una cordata, insieme al Ministero delle Politiche Agricole e al Parlamento Europeo, per far sì che ci fosse un grande supporto al commissario Phil Hogan e al negoziatore John Clarke affinché avessero l’appoggio delle Dop italiane coese e compatte per andare a negoziare con una maggiore forza e consapevolezza. Nervi saldi e credere di più nell’Europa come Istituzione: è questo l’approccio giusto per combattere una battaglia che è solo all’inizio e che vedrà il Parmigiano Reggiano in prima linea, considerando che il mercato americano rappresenta per noi il secondo mercato estero, con ben 10 mila tonnellate di prodotto esportato ogni anno ed enormi capacità di crescita. Negli ultimi mesi, il nostro prodotto ha subito oscillazioni di prezzo, legate a dinamiche speculative e influenzate indubbiamente anche dalle incertezze sulla situazione Oltreoceano. Il fatto che gli USA abbiano deciso di non incrementare ulteriormente i dazi sul nostro prodotto porterà sicuramente un clima più disteso e oggettivo e – ci auguriamo – un riequilibrio del mercato con un prezzo all’origine più alto” commenta Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

CORONAVIRUS, PREGLIASCO: COLPISCE I POLMONI MA NON SI ESCLUDE COINVOLGIMENTO ALTRI ORGANI. CONTAGIO NON AVVIENE IN SPAZI APERTI. POSSIBILI NUOVE QUARANTENE
04/04/2020

CORONAVIRUS, PREGLIASCO: COLPISCE I POLMONI MA NON SI ESCLUDE COINVOLGIMENTO ALTRI ORGANI. CONTAGIO NON AVVIENE IN SPAZI APERTI. POSSIBILI NUOVE QUARANTENEIL VIROLOGO: SE TUTTI AVESSERO INDOSSATO LE MASCHERINE PRIMA, DIFFUSIONE SAREBBE STATA MINORE

In merito alla possibilità di una diffusione aerea del virus, come sostenuto dal virologo americano Fauci in questi giorni, “sappiamo già che questo può avvenire, come in condizioni ambientali particolari, quando si producono aerosol durante l’assistenza medica, in terapia intensiva o in reparto col paziente. Questo elemento quindi c’è ma […]

SERPILLO, UCI: UE NON FUNZIONA, FINANZA SPECULA SU ECONOMIA REALE. SI PENSI A EUROPA DEL SUD, FORTE IN ‘MADE IN’ E TURISMO. FINORA DANNEGGIATA DAL BLOCCO DEL NORD
03/04/2020

SERPILLO, UCI: UE NON FUNZIONA, FINANZA SPECULA SU ECONOMIA REALE. SI PENSI A EUROPA DEL SUD, FORTE IN ‘MADE IN’ E TURISMO. FINORA DANNEGGIATA DAL BLOCCO DEL NORDIL PRESIDENTE UCI: IL "BLOCCO DEL SUD" SAREBBE UNA POTENZA ANCHE SOLO PER ARTE, TURISMO E AGROALIMENTARE

“Il Coronavirus ha fatto venire tutti i nodi al pettine. In queste ore decisive per il futuro dei singoli paesi ci si sta giocando anche il futuro dell’Unione europea in quanto istituzione e in quanto progetto comunitario. E l’emergenza ha evidenziato tutti i limiti dell’Europa. Con una certa reticenza da […]



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi