DAZI RISO, DE CASTRO: VICINISSIMI A VITTORIA

“E’ positivo che la decisione sul ripristino dei dazi nei confronti delle importazioni di riso in Unione europea dalla Cambogia e dal Myanmar sia ora nelle mani della Commissione europea. L’esecutivo potrà ora, approvare la proprio proposta per tutelare i nostri produttori e porre fine alla concorrenza sleale subita in questi anni dai due paesi asiatici”. E’ il commento del Primo Vice Presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro, al termine della riunione del Comitato per il commercio europeo, nella quale 13 Paesi membri si sono espressi favorevolmente alla richiesta dell’Italia non riuscendo però a raccogliere la maggioranza qualificata. Per De Castro: “questo ulteriore passo avanti è frutto di un lavoro di squadra iniziato con la richiesta della delegazione degli eurodeputati Pd, fatto subito proprio dal Governo Gentiloni e proseguito oggi con determinazione dal Ministro Centinaio”. “Nel luglio 2017 –spiega De Castro-  abbiamo inviato una lettera di denuncia sulla grave situazione risicola alla Commissaria europea al commercio Cecilia Malmström, alla quale nel novembre dello scorso anno ha fatto seguito un dossier integrato di richiesta di attivazione della clausola di salvaguardia inviato a Bruxelles dagli allora ministri delle Politiche agricole alimentari e forestali e dello Sviluppo Economico Maurizio Martina e Carlo Calenda''. “Oggi – conclude l’eurodeputato Pd- siamo finalmente vicinissimi alla conclusione di questa lunga battaglia che ci ha visti sempre in prima linea nell’interesse dei produttori italiani”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi