DE CASTRO INCONTRA ANDRIUKAITIS SU XYLELLA E ETICHETTA

“Il Commissario Andriukaitis ha garantito che nei prossimi giorni verrà pubblicata la decisione del Comitato Fitosanitario dell’UE, rendendola immediatamente applicabile. La decisione autorizza il reimpianto degli ulivi nella zona del Salento colpita dalla Xylella, per le due varietà che al momento risultano tolleranti al batterio ". E' quanto ha dichiarato Paolo De Castro, primo vice presidente della Commissione agricoltura dell'Europarlamento, dopo un incontro nella serata di ieri con il Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare Andriukaitis. "Una volta pubblicata la decisione - queste le dichiarazioni dell’europarlamentare - l’auspicio è che si possa subito avviare uno straordinario ed efficiente programma di rilancio dell’olivicoltura salentina e pugliese, per ridare così prospettive ai nostri olivicoltori”. L’incontro è servito anche a fare il punto sulla necessità ormai non più procrastinabile di avviare un dibattito a livello europeo in merito all’etichettatura di origine di prodotti alimentari: “Dopo la decisione di ben 8 Stati membri dell’Unione, tra cui l’Italia, di introdurre norme nazionali, - dichiara De Castro - Andriukaitis ha promesso di aprire quanto prima una discussione a livello europeo che possa portare, anche alla luce degli esiti delle sperimentazioni nazionali, alla definizione di una nuova regolamentazione chiara e cogente in tutti gli Stati membri”.  “Con l’occasione - conclude il primo vice presidente della Comagri - il Commissario europeo ha anche confermato che nelle prossime settimane saranno pubblicati gli atti di implementazione previsti dall’attuale Regolamento sulle informazioni ai consumatori che, all’interno del quadro normativo vigente, chiariscono le modalità di indicazione dell’origine in etichetta”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi