DL TERRA DEI FUOCHI, IANNUZZI E MANFREDI (PD): NORMATIVA NON E’ COMPLETAPREVEDERE SCREENING SANITARIO PER I CITTADINI

Unknown-1“Abbiamo presentato diversi emendamenti al Dl Terra dei Fuochi, fortemente voluto dal Ministro Orlando, un decreto che rappresenta un passo in avanti importante e che, proprio per questo, deve essere rafforzato e migliorato". A dichiararlo sono i deputati del Pd Tino Iannuzzi e Massimiliano Manfredi. I democrat hanno sottolineato che vi è la necessità di inserire una normativa specifica che consenta un programma straordinario di screening sanitari, di accertamenti ed indagini diagnostiche e preventive a tutela della salute delle popolazioni residenti, senza oneri e ticket a carico delle persone. “Inoltre – hanno proseguito i deputati - bisogna prevedere la destinazione delle somme di danaro, dei beni e dei proventi derivanti dalla gestione dei beni confiscati alla criminalità' organizzata per reati ambientali per realizzare interventi prioritari di messa in sicurezza e di bonifica dei siti inquinati in Campania. Lo sforzo deve essere anche quello di impegnare, proprio per le bonifiche, una quota parte delle risorse, sia dello Stato sia della Regione Campania, legate ai Fondi Europei per l'ambiente". Iannuzzi e Manfredi hanno chiarito che le indagini a cui saranno sottoposti i terreni agricoli dovranno prevedere anche una tutela dei prodotti che sono ormai da tempo sotto attacchi “speculativi”. Nel decreto dunque dovrebbe essere potenziata la parte dei reati ambientali e le pene a questi collegate. “E va previsto – hanno affermato i democrat - in tutto questo processo il coinvolgimento delle Università' campane nell'area agraria, ambientale e sanitaria, con l'innesco di indispensabili meccanismi per assicurare pubblicità' alle analisi ed alle indagini sui terreni. Il tutto – hanno poi concluso - corredato da adeguate forme di consultazione e partecipazione delle associazioni e dei comitati che operano in quelle comunità”.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES

Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.
This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.
Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi