ESONERI CONTRIBUTIVI, ART. 222 DL RILANCIO ESCLUDE COLTIVATORI DIRETTI E PROFESSIONALI. RIGUARDA SOLO I DIPENDENTI AGRICOLI

L'esonero straordinario dei contributi previdenziali in agricoltura previsto dall'articolo 222 del Dl Rilancio riguarda solo i dipendenti. Non vale per i coltivatori diretti, gli autonomi, i professionali Iap e i datori di lavoro.

A fare chiarezza dopo giorni di incertezza in merito alla corretta interpretazione della norma e a tagliare la testa al toro - da quanto apprende AGRICOLAE - è stata una circolare dell'Inps di giovedì scorso che ribadiva la scadenza del 16 luglio, termine ultimo per il pagamento della prima rata dei contributi agricoli obbligatori a carico di coltivatori diretti, coloni, mezzadri e imprenditori agricoli professionali per l’anno 2020 che rimarranno esclusi dalla misura. L’INPS, sollecitata dalle associazioni di categoria, ha richiesto una proroga del pagamento al Ministero del Lavoro per i forti ritardi nell’emanazione del decreto ministeriale recante i criteri per la definizione dei contributi obbligatori, che hanno fatto conseguentemente slittare la predisposizione sul portale INPS dei modelli F24 con causale LAA (lavoratori agricoli autonomi) per i pagamenti. Ma la proroga di fatto ancora non è stata formalizzata.

L'art 222 del DL Rilancio in approvazione definitiva al Senato prevede infatti a favore delle imprese agrituristiche, apistiche, brassicole, cerealicole, florovivaistiche, vitivinicole nonché dell’allevamento, dell’ippicoltura, della pesca e dell’acquacoltura, l’esonero straordinario dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a carico dei datori di lavoro, dovuti per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2020. Ma non riguarda tutti i lavoratori ma solo i dipendenti di azienda.

-RIPRODUZIONE RISERVATA-

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MORE ARTICLES



Questo sito utilizza cookies di Sessione, Tecnici e di Profilazione. Cliccando su "OK", questi cookies si attiveranno. Per maggiori informazioni o per eventuali limitazione dei cookie, clicca sul link e visita la nostra apposita sezione.<br/>This website uses Session, Permanent and Third-Party cookies. by clicking on "Ok", these cookies will be enabled. For further informations or for cookie limitation, please click on the link and visit our dedicated section.<br/> Cookie & Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi